Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Maisto assolti per il reato di estorsione, accusatori indagati per calunnia

05 / 04 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Corte d’Appello di Napoli ha assolto Giuseppe, Giuliano, Luigi e Giovanni Maisto dall’accusa di estorsione perchè il fatto non sussiste. I 4 commercianti di Giugliano furono accusati dall’ex dipendente Giovanni Turco e dalla madre Maria Migliaccio, del reato in questione. In primo grado verranno ritenuto colpevoli del delitto a loro addotto e arrestati. La sentenza della Corte d’Appello ha ribaltato la sentenza emessa il 28 aprile del 2015 e ha dunque disposto l’immediata scarcerazione degli imputati. Ma non solo: i due accusatori Giovanni Turco e Maria Migliaccio sono ora indagati per calunnia nei confronti dei Maisto.

caserta maisto assolti estorsione accusatori calunnia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.