Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Omicidio, mandato d’arresto per il figlio di ‘Ciruzzo o’ milionario’

16 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Figlio di un boss di Secondigliano accusato per un omicidio commesso 10 anni fa. Si tratta di Nunzio Di Lauro, di 28 anni, all'epoca del fatto minorenne, attualmente detenuto per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Il padre è Paolo, meglio conosciuto come "Ciruzzo o' milionario". Emesso dal gip del tribunale per i minorenni, il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Napoli. Le indagini, che hanno avuto riscontro anche da dichiarazioni di collaboratori di giustizia, hanno permesso di acquisire elementi di responsabilità nei confronti del giovane che, in concorso con un'altra persona, non ancora identificata, uccise a colpi di arma da fuoco, il ventenne Domenico Fulchignoni, che era in procinto di diventare genero di Pasquale Salomone, esponente del clan Licciardi. L'omicidio avvenne, il 28 luglio 2003, nella zona della Masseria Cardone, a Napoli, e scaturì da una lite tra Nunzio Di Lauro e la vittima che aveva offeso il clan Di Lauro affermando che "non erano nessuno".
camorra arresto nunzio di lauro omicidio omicidio droga
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici