Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

I PM chiedono il rinvio a giudizio per De Luca

05 / 04 / 2016

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nell'ambito dell'inchiesta sulla variante urbanistica da 8 milioni di euro per la realizzazione di Piazza della Libertà a Salerno, la Procura di Salerno ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex sindaco della città, Vincenzo De Luca, attuale presidente della Regione Campania, insieme ad altri 26 indagati. Contestato a De Luca e ai componenti della giunta comunale in carica nel 2010, il reato di falso in atto pubblico, mentre contro i tecnici, dirigenti comunali e imprenditori le ipotesi di reato sono a vario titolo di turbativa d'asta e peculato.

regione campania vincenzo de luca salerno inchiesta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.